¿Conoces nuestra red de blogs?: Historia Clásica + Biblioteca clásica + Historia de la Humanidad

24.1.12

Pozzuoli. Il degrado inarrestabile del patrimonio archeologico


En italiano, pero lamentablmente se entiende todo...

Dopo la chiusura dell’Antro della Sibilla, in seguito alla caduta di alcune pietre al suo interno avvenuta pochi giorni fa, il giornalista Angelo Greco ha lanciato un grido d’allarme sullo stato in cui versano le testimonianze archeologiche di Pozzuoli, il cui degrado ha raggiunto il suo puntò più basso negli ultimi tempi, malgrado siano stati effettuati lavori di recupero e valorizzazione. Benché Pozzuoli possegga un patrimonio archeologico invidiabile e sul suo territorio si trovino siti di importanza mondiale, che valorizzati offrirebbero nuove opportunità culturali, economiche e sociali per la città, “all’Anfiteatro Flavio pare ci siano problemi di personale che ne pregiudicano la visitabilità; il Tempio di Serapide è invece sempre più ridotto a stagno; lo Stadio Antonino Pio rimane ancora chiuso; e al Rione Terra i lavori sono fermi”, afferma Greco.
Seguir leyendo



¿Quieres saber más sobre Historia Clásica y Antigua? Puedes subscribirte al feed RSS de www.historiaclasica.com o bien seguirme por Twitter

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada

Nota: solo los miembros de este blog pueden publicar comentarios.